Come aprire un bed & breakfast

Pubblicato da Andrea Pastore nella categoria Guide all'apertura il 12/03/2015ultimo aggiornamento il 12/03/2015

Come aprire un bed & breakfast

Per bed and breakfast si intende una struttura recettiva che può ospitare un numero limitato di persone (stabilito dalle leggi regionali, quindi diverso da regione a regione). Molte persone negli ultimi anni hanno deciso di aprire un'attività di questo tipo, che consente di guadagnare anche cifre interessanti, tanto che molti decidono quest'attività come fonte di reddito principale.

Gli adempimenti burocratici

Chi decide di aprire un bed and breakfast deve essere il proprietario o comproprietario dell'appartamento e deve avere la residenza li. Se l'appartamento in cui risiedete è in affitto e non siete i proprietari allora dovrete fornirvi di un foglio (chiamato "Atto di Assenso) dove il proprietario vi darà il consenso a svolgere l'attività di b&b.
Ogni regione ha una sua legge, ma ci sono pratiche comuni: è sempre necessario recarsi presso il SUAP (Sportello Unico Attività Produttive) del proprio Comune e compilare la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività).
Se si vuole svolgere questa attività solo per incrementare il proprio reddito familiare e non come attività principale bisogna dichiarare la chiusura per un numero di giorni dell'anno che varia in base alla regione. Se invece si vuole svolgere questo lavoro come attività principale non ci sono obblighi di chiusura, ma è necessaria l'apertura di una partita Iva e l'iscrizione alla camera di Commercio.
Bisogna anche verificare che il regolamento condominiale non contenga divieti di svolgere questo tipo di attività, e che i vari impianti (impianto elettrico, gas, riscaldamenti... ) siano conformi alle norme di sicurezza. In molte regioni è necessario consegnare un documento, firmato da un tecnico, attestante la regolarità degli impianti.

I requisiti dell'appartamento (o camera)

Le camere destinate al bed and breakfast devono essere fornite di alcuni arredi base (letto, comodino, lampada e una sedia per persona, armadio, specchio, presa di corrente e un cestino per rifiuti); inoltre dovranno avere una superficie minima che varia in base al numero di persone che deve ospitare:

  •  8 mq. per una persona,
  • 14 mq. per due persone,
  • 20 mq. per tre persone.

Per ogni letto aggiunto deve esserci uno spazio aggiuntivo di 6 metri quadri, inoltre non si può superare il numero massimo di 6 letti per stanza. Il bagno che sarà messo a disposizione degli ospiti dovrà essere completo di water, bidet, lavabo, vasca o doccia, specchio, presa di corrente e chiamata di allarme. Non è obbligatorio avere un bagno privato per gli ospiti, ma molti bed and breakfast offrono questo servizio.

Condividi

Lascia un commento