16 articoli nella categoria Storie

La storia di Vincenzo Colucci, giovane talento italiano che ha anticipato le mosse di Facebook e Yahoo

Pubblicato da Andrea Pastore il 18/04/2015

Vincenzo Colucci, meglio noto con il suo soprannome Ginlemon,  è un giovane sviluppatore android di Manfredonia, che a 24 anni ha al suo attivo diverse app di successo tra cui Gratta e Vinci e soprattutto Smart Launcher, che consente di personalizzare il proprio telefono android sostituendo la classica interfaccia con una più moderna e personalizzabile.
Quest'app, lanciata alcuni anni fa ed in continua evoluzione, ha totalizzato finora oltre 20 milioni di download,

Leggi tutto...

Stackoverflow: l'importanza di arrivare primi

Pubblicato da Andrea Pastore il 02/12/2014

Stackoverflow è un sito che consente di inserire domande su argomenti di programmazione. È il punto di riferimento di tantissimi sviluppatori in tutto il mondo, riceve oltre 500.000 visite al mese e contiene un enorme quantitativo di domande.
La storia di questa startup, che oggi da lavoro a circa 200 persone (alcune delle quali sparse in ogni parte del mondo), è iniziata nel 2008, quando il suo fondatore si è accorto che non c'era un punto di riferimento per i programmatori, che fino a quel momento dovevano cercare le informazioni

Leggi tutto...

Anche i grandi colossi sbagliano: il caso di Ibm e di OS/2

Pubblicato da Andrea Pastore il 11/08/2014

Capita frequentemente che alcuni prodotti, nonostante siano validi, non incontrino il gradimento del pubblico e si trasformino in un insuccesso. A questa regola non sfuggono nemmeno le grandi aziende: la storia che stiamo per raccontare è quella del poco noto OS/2, un sistema operativo realizzato da IBM nei primi anni 90 e finito nel dimenticatoio nonostante le sue buone qualità. 

Leggi tutto...

Gli artigiani delle moto: la storia di Vyrus

Pubblicato da Andrea Pastore il 05/06/2014

Anche in un mondo come quello dei motori, dominato dalla produzione in serie per fare economie di scala, c'è spazio per l'artigianato. È un esempio la casa italiana Vyrus, che produce moto “su misura” del cliente. L'azienda Vyrus esiste dal 1985 e realizzava delle moto “una tantum”, e nei primi anni 2000 si è lanciata nel settore delle moto omologate, che fino ad oggi ha venduto in 27 nazioni del mondo. Il cliente può scegliere ogni dettaglio della sua moto: la scelta dei componenti è così vasta che non esiste una Vyrus uguale ad un'altra.

Leggi tutto...

Blockbuster: come la mancanza di innovazione porta al fallimento

Pubblicato da Andrea Pastore il 26/04/2014

 La velocità del progresso tecnologico fa si che alcune attività diventino all'improvviso obsolete, perché dipendenti da una tecnologia. È il caso del noleggio delle videocassette, poi dvd, diventato inutile con la sempre maggiore diffusione delle connessioni veloci che hanno reso possibile i servizi in streaming.
A farne le spese sono stati non solo i piccoli negozi che offrivano questo servizio ma anche i colossi del settore, Blockbuster in primis, che è passato dall'essere una delle aziende più floride all'inizio del nuovo millennio al tracollo nel 2013, quando gli ultimi negozi negli Stati Uniti sono stati chiusi definitivamente dal suo ultimo proprietario, la Dish Network.

Leggi tutto...